Negrar, una viabilità che non funziona


L'inferno a Negrar. Il comune della Valpolicella da tempo si trova in preda ad un traffico senza precedenti: code lunghe e il doppio (se non il triplo) dei tempi di percorrenza. Per non parlare di quando accadono incidenti. Sono proprio questi che negli ultimi giorni sta bloccando maggior parte dei negraresi al rientro dal lavoro: due giorni fa un tamponamento, ieri un'uscita di strada ed oggi un altro tamponamento. In tempi di elezioni si vociferava (e prometteva) di cercare alternative, ma ad ora ancora nulla. Insomma, è ora di fare qualcosa...

I cittadini chiedono azioni concrete al comune. Negrar, ad oggi, è raggiunto da un'unica strada che collega il paese a Santa Maria. Il traffico su quella singola strada è aumentato a dismisura: anche negli orari più tranquilli il rischio di trovare code è alto. Non parliamo degli orari di punta.

È così difficile trovare una soluzione? Aspettiamo delle risposte.

Posta un commento

0 Commenti